Lombardo Edizioni
è semplice e veloce

Cucina Siciliana in Puisìa Vol.2

Autore: Giovanni Dugo

Categoria: Cucina


Recita in versi siciliani la religione del cibo il secondo volume di Cucinari in puisìa, non solo una singolare raccolta poetica di ricette siciliane, ma un luogo della memoria nel quale ripensare “puisìi, rricetti e cunti, pinzeri, nostalgìi e rraggiunamenti”. Un testo che conduce il lettore a rammemorare voci, parole e risonanze, lo invita a ricordare tradizioni e valori, codici e riti, volti, gesti e luoghi, a “sentire” odori, sapori e “suoni” del cibo, lo sfrigolare dell’olio, il gorgogliare della pignatta, il borbottio della minestra. Il “mangiare” unisce e non separa, anche nel ricordo che si ha di esso. E, infatti, c’è una comunione così intima tra cibo e parole che le espressioni “lingua madre” e “cucina della mamma” finiscono per riferirsi alla dimensione comune dell’individuo. Cibo e parole, “mangiare” e poesia in rime siciliane, italiane e inglesi, è un’esperienza estetica e sinestetica che soddisfa quell’arte di nutrirsi che sola appartiene agli animali umani e che rende il cibo moltiplicatore di esperienze, anche linguistiche. E forse oggi, nel tempo dei masterchef-reality e dell’urban food, delle catene di pret-à-manger e dall’eating bulimico, è necessario ritrovare la consapevolezza del cibo e della sua preparazione, anche richiamando alla memoria l’esperienza della fame, la regola, la misura, il gusto del “mangiare” buono e bello. È questa la “filosofia” del cibo che anima il libro di Dugo: una pienezza e una ricchezza gastronomica che nulla ha da spartire con lo spreco e il superfluo. Parla di cibo con un vocabolario aristogastrico, antico e nuovo, Dugo, simposiarca di una speciale tavola/laboratorio che declina la grammatica del cibo iniziando da un lessico base, da quelle unità minime culinarie che sono le materie prime in relazione al contesto ambientale, economico e sociale: dai piatti semplici come la “frascàtula” alle meraviglie del pescato e della campagna, della costa e della montagna, ai trionfi di dolci, “mille e millanta” variazioni di quel patrimonio di cultura che è la cucina siciliana.


Cod. ISBN: 978-88-9915045-7

Formato Libro: 21X26

Pagine: 208

Anno di Pubblicazione: 2018


€ 24,00




   
Web design: The SHARK Project
Web development: Synthetic
Via Massimiliano Regis, 108 98057 Milazzo (ME) Italia
Tel. +39 090 9283641 - Fax +39 090 9287153
E-mail: info@tipografialombardo.it
Partita IVA 02518290834 - Codice Fiscale 02518290834
Cookie Policy
Web design: The SHARK Project
Web development: Synthetic